Ripartenza: come legare la ristrutturazione economico-finanziaria ad un progetto di sviluppo


  • Perchè le aziende vanni in crisi?
  • Ristrutturazione finanziaria e del debito: come dialogare con le Banche
  • Come costruire un piano industriale credibile e sostenibile e azioni specifiche a supporto
  • Come metterlo in atto e correggere il tiro
  • La variabile tempo
  • Il sistema reporting
  • Le scelte difficili: dimensionamento, persone, gamma di prodotti, tecnologie, fornitori
  • La logica quick-win: un portafoglio di azioni semplici con effetti molto rapidi
  • Nuovi soci, alleanze e internazionalizzazione come strumenti strategici
  • Il ruolo del management e della proprietà
  • La governance come presupposto per lo sviluppo

Obiettivi: le aziende vanno in crisi profonda non soltanto a causa di agenti e situazioni esterne ma spessissimo anche per poca attenzione, incuria e abitudini inveterate accumulate nel tempo. Nella crisi profonda la tentazione è quella di affrontare il risanamento come una operazione disgiunta dallo sviluppo magari concentrandosi esclusivamente sul taglio dei costi. Invece la miglior garanzia che si possa offrire a soci e creditori è quella di dimostrare di avere in mente un chiaro e dettagliato progetto di sviluppo e una serie di iniziative semplici e chiare per metterlo in atto e strumenti di controllo per verificarne il successo o correggerlo.

Docente: Dott. Alessandro Bruni

Milano, 20 giugno, dalle ore 9.30 alle ore 17.30

Sede: Fondazione IDI, Piazza Duca D'Aosta 8 Milano

Video presentazioni recenti

Negoziare e contrattare all'interno e all'esterno dell'azienda

Diversità e multiculturalità. Potenziare i vantaggi offerti dalle diversità.

Intelligenza emotiva, problem solving e meditazione per difenderci dallo stress

Portale realizzato da