Fissare il prezzo di vendita. Le politiche di prezzo tra costi, clienti e concorrenti


La fissazione del prezzo di vendita dei prodotti o servizi offerti è una delle decisioni più importanti per l'impresa. Da essa dipende infatti la capacità dell'impresa di generare ricavi e profitti. Decisione importante, ma non facile. Prezzi troppo alti potrebbero impedire lo sviluppo dell'impresa. E di converso prezzi troppo bassi potrebbero svilupparne i ricavi ma a spese del profitto e della sopravvivenza aziendale. Non ci sono purtroppo algoritmi che consentono di fissare il giusto prezzo. Ma esistono modelli capaci di stimolare riflessioni imprenditoriali utili all'individuazione delle politiche più efficaci e strumenti che consentono di tradurre in decisioni di prezzo le analisi svolte.

CONTENUTI

  • Prezzo e valore: non sempre le due facce di una stessa medaglia
  • Il prezzo baricentro di tre forze: i costi di produzione, i clienti e i concorrenti
  • Il costo di produzione come base per stabilire il prezzo minimo in diverse condizioni di mercato e impresa
  • Il cliente, il valore percepito e l'elasticità della domanda
  • Strategie di differenziazione e di leadership di costo: il ruolo dei concorrenti
  • La fissazione dei prezzi per le imprese con elevati costi fissi e domanda segmentabile
  • Quando il prezzo lo fa il mercato: strategie e politiche per la riduzione dei costi
     

Docente: Dott. Giuseppe Marzo e Dott.ssa Elena Scarpino

Milano, 9 maggio 2014, dalle ore 9.30 alle ore 17.30

Sede: Fondazione IDI, Piazza Duca D'Aosta 8 Milano

Video presentazioni recenti

Negoziare e contrattare all'interno e all'esterno dell'azienda

Diversità e multiculturalità. Potenziare i vantaggi offerti dalle diversità.

Intelligenza emotiva, problem solving e meditazione per difenderci dallo stress

Portale realizzato da