Touch Point Excellence: come gestire al meglio la relazione prima durante e dopo la vendita di un prodotto o di un servizio 

Milano, 25 settembre 2018 - dalle ore 9.30 alle ore 17.30 (1 giornata)
Sede: Fondazione IDI, Via G.B. Pirelli 11 - piano 2° -  Milano

Contenuti

  • Quanti sono i punti di contatto con il cliente?
  • Essere sicuri di gestire la relazione al meglio dal punto di vista del cliente
  • Usare ogni punto di contatto (anche l'invio di documenti amministrativi) come un modo di differenziarsi
  • L'approccio TPE-Touch Point Excellence come strumento di diagnostica e miglioramento continuo
  • Dal CRM alla Customer Experience anche nel BtB
  • Vantaggi economici e competitivi della Customer Satisfaction a 360°
  • Come si può alimentare il ciclo di miglioramento dei prodotti/servizi a partire dalla relazione con i clienti

Avete mai pensato che l'invio di una fattura possa essere un modo di comunicare? E che le interazioni fra i vostri clienti (anche quando non sono tali) con il vostro back-office commerciale o con i reparti tecnici sono per lui importanti almeno quanto l'incontro con il vostro marketing o con i vostri venditori? Da queste interazioni dipende sia la scelta di acquistare  un bene o servizio, che l'intero ciclo di vita della relazione e cioè il fatturato futuro. Siccone è più facile conservare un cliente che conquistarne uno nuovo, capiamo insieme come si possa costruire una percezione di eccellenza negli uni e negli altri. TPE è un metodo strutturato per fare la diagnosi dei processi di relazione con i vostri clienti e costruire da subito un'agenda di miglioramento condivisa e concreta.

Destinatari
Imprenditori, Top Management (AD e Direttori Generali), Direttori Commerciali e di Rete Vendita, Venditori, Uffici Vendite, Assistenza Tecnica, Controllers interessati sia allo sviluppo commerciale che alla customer retention. I metodi trattati sono essenzialmente rivolti ad aziende BtB che BtC.

Docenti: Alessandro Bruni e Gianesin&Canepari

 

Portale realizzato da